FrenchGermanItalian

Fonio e Passalia, “lasciate lavorare il PPD sui temi importanti. Piena fiducia in Dadò”

- Google NEWS -

Attraverso i suoi vicepresidenti Giorgio Fonio e Marco Passalia, il PPD ha voluto chiarire attraverso La Regione, che col suo direttore Matteo Caratti spesso ha attaccato Beltraminelli e Dadò, che il partito ha fiducia nel presidente e vuole lavorare senza pensare al caso Argo, che è in mano a chi ne ha la competenza (CPI e procuratore pubblico). “Il PPD vorrebbe continuare a potersi occupare dei grossi problemi del Cantone e delle difficoltà della gente, senza dover continuamente subire interferenze, con l’unico intento di mettere in difficoltà il Partito”, si legge. “Per quanto riguarda Fiorenzo Dadò, il Presidente gode della piena fiducia, attestata anche durante i numerosi incontri che abbiamo avuto in questi mesi con i nostri aderenti in tutto il Cantone e nelle lettere ricevute spontaneamente dalle Sezioni. Che Dadò abbia dato fastidio a diverse persone in questi anni con le sue posizioni profilate e che la sua difesa, dopo mesi di attacchi e illazioni, non sia particolarmente piaciuta ad alcuni giornalisti anche di questo giornale, è oramai chiaro a molte persone, ma questa acredine e antipatia personale non scalfisce la sua leadership alla guida del Partito, la quale non è messa in discussione”.

E Beltraminelli? Si chiede di lasciarlo operare “un po’ in pace, nel suo importante lavoro alla direzione di uno dei dipartimenti più impegnativi dello Stato”.

A Locarno, il PLR attacca Ronnie Moretti per la gestione del San Carlo, dopo che in due anni sono cambiati parecchi direttori, “da Guinnes dei primati” . Sono passati due anni dall’audit che parlava di una situazione disastrosa, ma “cosa dobbiamo pensare? Che il San Carlo non può essere riformato? Che non vi è una cura per guarirlo dal morbo che l’affligge? Sarebbe inaccettabile. O che tutti coloro che si sono succeduti al vertice dell’Istituto fossero degli incapaci? Non lo crediamo. O che la cura o peggio la diagnosi erano sbagliate? Ma è pur stata indicata da fior fiori di specialisti. “Che fare? Non chiediamo però nulla al responsabile politico del Dicastero Ronnie Moretti, perché già sappiamo la risposta: “questo è un bieco attacco elettoralistico”, “qui si voglion chiudere vecchi conti in sospeso”, “si interroghi il Municipio, io non sono che uno della squadra” (con bello sportivo senso della collegialità)”.

Lo stesso PLR si è espresso  in merito alla decisione della “commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale di rinviare le decisioni sull’iniziativa ticinese del 2016, dove si chiedeva di garantire un’offerta capillare di servizi di banda ultra larga su tutto il territorio nazionale. Il PLRT comprende la scelta commissionale di rimandare il tema a dopo la revisione della legge sulle telecomunicazioni, che inizierà a marzo ed è quindi imminente, ma intende ribadire l’importanza di un sostegno attivo da parte della Confederazione per l’ampliamento di queste reti anche nelle regioni meno interessanti dal profilo della redditività”.

Soddisfatto per contro il socialista Bruno Storni, “la decisione della Commissione va dunque nella direzione auspicata, essendo le Telecomunicazioni di competenza Federale abbiamo la possibilità di ancorare il servizio a Banda ultra larga nella “carta magna” federale per le telecomunicazioni, a garanzia di un offerta adeguata e aggiornata agli sviluppi tecnologici su tutto il territorio nazionale”. Egli aveva chiesto “di richiedere il sostegno attivo della Confederazione per l’ampliamento delle reti di telecomunicazione a banda ultra larga nelle regioni con densità di utenti inferiore al limite di redditività economica, tramite finanziamenti diretti (via NPF o PR) o aumento del livello del servizio universale (LTC)”, convinto di far risparmiare in questo modo  il Cantone e di ottenere una copertura migliore.

 

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Pulizia & Servizi Sagl – Rapidità e competenza nella pulizia di qualsiasi luogo

Quando si entra in un ufficio o in una casa, una delle prime cose...

Ferrari segnaletica – Prodotti per la sicurezza e l’edilizia

In tutte le nostre strade ci sono degli elementi di cui non potremmo farne...

PuntoPittura, esperienza, professionalità, convenienza

Imbiancare la propria casa riflette un'esigenza profonda di rinnovamento. Quando si entra in una...