FrenchGermanItalian

Il PPD chiede di controllare i nuovi permessi di lavoro per stranieri, il Governo non pare d’accordo

- Google NEWS -

Giornata tranquilla oggi dal punto di vista politico: gli animi, esacerbati nei giorni scorsi dal post di Mattei sugli omosessuali, si sono calmati. La vicepresidente del Gran Consiglio Pelin Kandemir Bordoli pare comunque intenzionata a portare il caso di fronte all’ufficio presidenziale, ma il deputato rischia una raccomandazione e un invito alla prudenza.

Il PPD, dopo il no alla mozione Dadò in merito alle agevolazioni fiscali per chi vuole andare a vivere nelle zone di montagna, rischia di vedersi stoppare anche la richiesta di Fonio, Agustoni e Pagani di controllare sistematicamente ogni nuovo permesso di lavoro per stranieri. Per il Governo, sarebbe meglio aspettare l’applicazione di “Salviamo il lavoro in Ticino”, che già comporterà un aumento dei controlli. Ma Fonio si chiede quando avverrà ciò, mentre il dumping va fermato.

Massimiliano Robbiani ha messo l’accento sul caso dell’eterna studentessa, su cui aveva già interrogato più volte il Governo: infatti una donna si è iscritta per la 24esima volta alla prima liceo.

Tiene banco la canapa, in particolare quella light, dopo le ordinanze di alcuni comuni ticinesi per vietarla. Tre rappresentanti del CIRCA (Bernasconi, Sirica e Käppeli) hanno chiesto alla COMCO di verificare se esse sono legali, e hanno fatto notare che le leggi applicate sono in realtà federali e non comunali e riguardano sostanze stupefacenti (la canapa light non lo è). Contestano il fatto che nessuno pare voglia vedere che il settore potrebbe creare posti di lavoro.

Norman Gobbi ha per contro detto che la canapa stessa vada regolamentata,  “la vicinanza con il mercato italiano, e la storia della Legge cantonale sulla canapa lo impongono al Cantone”.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

DEPOSITO E LOGISTICA SVIZZERA – Organizziamo i vostri trasporti in modo funzionale e senza complicazioni

DEPOSITO E LOGISTICA TICINO. LA NOSTRA AZIENDA... Pone a servizio della clientela la sua grande...

Ogni idea diventa realtà DiEffe Falegnameria, con gli architetti e artigiani del restauro

Un’arte antica, resa moderna da due giovani che hanno tanta voglia di portare la...

TRASLOCHI LUGANO? E non solo! Baroni Trasporti SA: da più di un secolo sulla strada

Trasportare i mobili e tutto quello che può servire in un trasloco può sembrare...