FrenchGermanItalian

Lega e UDC corrono sole. Ecco i candidati liberali locarnesi

- Google NEWS -

Si aspettava di sapere cosa avrebbero deciso Lega e UDC, per avere chiare le carte in vista delle elezioni. Non correranno assieme, alla fine. Non è stato raggiunto un accordo, anche se continuerà la collaborazione su temi comuni. Non  si esclude “una possibile collaborazione elettorale per le Elezioni federali sarà valutata dopo l’appuntamento cantonale di aprile 2019” e i due partiti “si impegnano infine a improntare la loro campagna elettorale prettamente sui temi politici che interessano alla popolazione del nostro Cantone, evitando attacchi personali e strumentalizzazioni”: i toni erano stati infatti alti negli ultimi giorni, con l’attacco di Bignasca a Chiesa.

Nessun dubbio invece per il PLR, che nel Locarnese ha annunciato i suoi candidati per il Gran Consiglio: “Oltre agli uscenti Nicola Pini (1984, Locarno, Gran consigliere, Consigliere comunale a Locarno, presidente distrettuale e vicepresidente cantonale) e
Giacomo Garzoli (1975, Locarno, Gran consigliere e Vice Capogruppo in Gran Consiglio),  il candidato al Consiglio di Stato Alessandro Speziali (1983, Minusio, presidente della Sezione di Minusio e Capogruppo in Consiglio comunale), la lista si completa con Igor Canepa (1984, Vogorno, Presidente del Consiglio comunale di Vogorno), Silvano Giannini (1955, Orselina, Consigliere comunale e vicepresidente PLR sezione Orselina), Gil Jungreithmeier (1998, Brissago, segretario PLR Sezione Brissago), Stefano Lappe (1990, Locarno, già portavoce del Consiglio cantonale dei giovani), Giuliano Maddalena (1954, Cugnasco-Gerra, sindaco di Cadenazzo dal 1992 al 2008), Emilio Pozzi (1961, Brione s/Minusio, Municipale di Brione s/Minusio),  Mauro Quattrini (1966, Losone, Vicepresidente PLR sezione Losone), Luca Renzetti (1986, Locarno, membro GLRT),  Jacqueline Ribi Favero (Minusio, già membro Consiglio comunale a Minusio), Michela Ris (1979, Ascona, Municipale di Ascona), Niccolò Salvioni (1964, Locarno, Municipale di Locarno), Matija Terzic (1993, Gambarogno, Presidente Giovani Liberali Radicali Locarnese e Vallemaggia)”.

Chiasso, Cadenazzo e Bellinzona, coi loro Municipali, hanno chiesto con un’iniziativa una miglior ripartizione dei costi per l’assistenza.

L’ottobre più caldo di sempre spaventa la candidata al Consiglio di Stato socialista Laura Riget: “Se l’impegno di ogni individuo è fondamentale, limitando i propri consumi e sprechi personali, è innegabile che i contributi dei singoli non basteranno a risolvere il problema e che un intervento della politica è necessario. È compito della politica introdurre divieti e incentivi, che a breve termine verranno poco apprezzati, ma che sono fondamentali per una visione a lungo termine che guarda al benessere delle prossime generazioni. Siamo di fronte a un’emergenza che richiede lo sforzo collettivo di tutti noi, superando gli steccati partitici e i confini nazionali. Solo così garantiremo un futuro al nostro pianeta”.

Il liberale Matteo Quadranti fa notare che due anni e mezzo fa si è azionato per imposte di successione e donazione moderne ma che il Governo non ha ancora fatto nulla.

Fabio Badasci della Lega non vuole che la canapa sia sussidiata. Chiede infatti: “1. I coltivatori di canapa light beneficiano di sussidi agricoli? Se si, quali e in che misura? Le serre dove viene coltivata hanno ricevuto sussidi per la costruzione? 2. In caso di risposta affermativa alla domanda precedente, il Consiglio di Stato non ritiene opportuno intervenire sulla Legge cantonale per bloccare questi sussidi anche in ragione degli ampi margini di guadagno che questa cultura “pseudo agricola” produce?
3. Quanti metri quadri sono stati concessi per questo tipo di coltivazione e che percentuale rappresenta rispetto alle aree dedicate alla produzione ortofrutticola?”.

L’ex funzionario del DSS che era stato licenziato dopo le accuse di molestie sessuali da parte di due giovani donne andrà a processo per ripetuta violenza e coazione sessuale: le vittime sarebbero tre, sarebbe emersa dalle indagini anche una stagista.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Impresa Edile P.Gianni – Costruzioni e ristrutturazioni con un servizio chiavi in mano

Per i lavori edili occorre interfacciarsi con un soggetto realmente competente per avere la...

BM Traslochi: Un trasloco senza pensieri

Il trasloco è ritenuto uno degli eventi più stressanti che può capitare durante la...

Mercolli – Cucine e arredamento su misura, dalla progettazione alla posa a domicilio

Il settore dell'arredamento si è evoluto in modo repentino: oggi le esigenze emergenti impongono...