SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

L’Ufficio federale della sanità pubblica adegua la sua campagna per la protezione dal coronavirus e passa al rosa come colore di sfondo. Con i primi allentamenti dei provvedimenti di protezione della popolazione alcune attività sono nuovamente permesse, ma continuano a valere le stesse regole: tenersi a distanza, lavarsi accuratamente le mani, starnutire nella piega del gomito.

La Confederazione adegua il colore di sfondo della campagna «Così ci proteggiamo», che passa ora al rosa. Questo significa che tutte le regole di igiene e di comportamento continuano a valere come prima. «Tenersi a distanza» continua a essere quella più importante, le misure di igiene restano fondamentali.

Anche per le prossime settimane e i prossimi mesi vale quanto segue: «Lavarsi accuratamente le mani», «Evitare le strette di mano», «Tossire e starnutire in un fazzoletto o nella piega del gomito», «In caso di sintomi restare a casa» e «Prima di andare dal medico o al pronto soccorso, annunciarsi sempre per telefono». Se in determinate situazioni non è possibile tenersi a distanza, l’UFSP raccomanda di indossare una mascherina. Il video esplicativo sull’uso della mascherina mostra come indossarla e smaltirla correttamente.

Nonostante gli allentamenti graduali decisi ora dal Consiglio federale, occorre continuare a lavorare da casa se possibile e ridurre così il numero di contatti.

I supporti pubblicitari ufficiali dell’UFSP vengono scaricati in formato PDF e stampati da numerose organizzazioni e aziende.

La nuova versione in rosa è disponibile qui: www.ufsp-coronavirus.ch.