Il rapporto “Mobilität in Graubünden – Ergebnisse des Mikrozensus Mobilität und Verkehr 2015” dell’aprile 2018 offre significative informazioni circa il comportamento della popolazione svizzera nei Grigioni in materia di trasporti.
Il microcensimento mobilità e trasporti (MCMT) è un rilevamento statistico della Confederazione che viene svolto a cadenza quinquennale.
Nei risultati del microcensimento 2015 si legge che nei Grigioni la popolazione in media ogni giorno percorre poco meno di 44 chilometri (senza considerare i viaggi all’estero) impiegando poco più di 100 minuti. Rispetto ad altri Cantoni di montagna, la distanza quotidiana e il tempo di percorrenza nel Cantone sono superiori alla media svizzera (circa 37 chilometri, 90 minuti).
Guardando in dettaglio i motivi degli spostamenti, predominano spostamenti ‘nel tempo libero’ (48 per cento), mentre il pendolarismo per lavoro e formazione si attesta al 24 per cento. Il 69 per cento degli interessati si sposta utilizzando un mezzo motorizzato individuale, e l’83 per cento delle economie domestiche grigionesi possiede almeno un’auto. Il 24 per cento della popolazione del minicensimento utilizza trasporti pubblici, mentre la quota del traffico non motorizzato si attesta addirittura al 7 per cento. Anche se inferiore nettamente al traffico individuale motorizzato, il traffico motorizzato con mezzi pubblici è aumentato del 2 per cento dall’ultimo microcensimento del 2010. A perderci è il traffico non motorizzato.
(Fonte: https://www.gr.ch/DE/Medien/Mitteilungen/MMStaka/2018/MedienDokumente/Bericht_Mikrozensus_2015_ohneAnhang.pdf)