FrenchGermanItalian

PBD e il seggio perso

- Google NEWS -

Jon Domenic Parolini, attuale capo del Dipartimento dell’economia pubblica e della socialità (DEPS), sarà il solo candidato per il Partito borghese democratico (PBD) dei Grigioni alle elezioni del Governo cantonale del 10 giugno. Non è stato possibile trovare un sostituto, o una sostituta, all’ex candidato Andreas Felix, il quale si è ritirato dalla corsa elettorale – come anche dalla presidenza del partito – lo scorso 27 aprile. La causa del ritiro è legata al fatto che il nome di Felix, direttore della Società retica degli impresari costruttori (GBV), era stato evocato in relazione agli accordi illeciti sui prezzi degli appalti nella Bassa Engadina.
Con il ritiro di Felix il PBD perderà uno dei due seggi attualmente detenuti nell’esecutivo retico, ossia quello lasciato vacante da Barbara Janom per raggiunti limiti autorizzati di permanenza in governo.
Non rimanendo tempo, prima delle elezioni, per trovare una seria candidatura sostitutiva, il partito PBD sosterrà la campagna di Parolini.
I candidati in lista per il nuovo Governo, che sarà in carica dal primo gennaio 2019 al 21 dicembre 2022, sono: gli uscenti Parolini del PBD, Christian Rathgeb del PLD/PLR e Mario Cavigelli del PDC/PPD nonché i nuovi aspiranti consiglieri Markus Caduf (PDC), Walter Schlegel (UDC) e Peter Peyer (PS).

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Distilleria Jelmini – Una lunga tradizione di qualità e affidabilità

Per la loro eleganza e la loro forza, i distillati sono molto apprezzati in...

Casalini – 30 anni di esperienza e un team di idraulici professionisti

L'idraulica e la termoidraulica sono cambiate perché al giorno d'oggi i dispositivi e gli...

Terramica – La bellezza nei particolari

Per ogni creazione notevole, di spessore e riconoscibile, lo sguardo dell’essere umano non è...