FrenchGermanItalian

Un passo avanti contro i diplomi facili

- Google NEWS -

Il gruppo PS saluta positivamente l’adozione del Gran Consiglio contro i diplomifici, votando il rapporto di maggioranza di Raoul Ghisletta e Michele Guerra sulla modifica parziale della Legge sulla Scuola in merito all’insegnamento privato. Ogni allieva e ogni allievo che frequenta una scuola preparatoria alla maturità sul territorio ticinese deve avere garanzie precise sulla qualità della scuola scelta.

Sul modo di raggiungere questo obiettivo di qualità si è aperto in commissione e in Gran Consiglio un confronto che ha fatto emergere gli storici contrasti esistenti tra i diversi gruppi politici il merito al sistema scolastico e al ruolo dello Stato nell’ambito della formazione.

L’approvazione odierna ha permesso di non rinviare l’entrata in vigore delle nuove norme almeno di 1 anno, cioè all’anno scolastico 2021-2022. In caso contrario, si sarebbero lasciati nell’incertezza, per un altro anno, gli allievi che frequentano questi istituti e che hanno il diritto alla loro formazione, ma anche lasciare nell’incertezza le scuole private che hanno sempre lavorato bene.

La soluzione proposta nel rapporto di maggioranza è equa e permette di difendere la qualità della formazione in Ticino.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Michele Zambetti. Siamo pronti ad ogni evenienza, per ogni tipo di muro

Cambiare il mondo un colore alla volta... L'impresa di pittura Zambetti Michele in Locarno è...

Jacobelli Piastrelle Sagl: la professionalità e l’esperienza nella posa della piastrelle

La piastrelle, i marmi e le pavimentazioni in genere sono una parte integrante dell’ambiente...

Family Care Sagl: la cura professionale a casa

La cura e l’assistenza a pazienti disabili, malati o vittime di infortunio è una...