FrenchGermanItalian

L’Amministrazione federale è sempre più sostenibile

- Google NEWS -

Il primo rapporto sulla sostenibilità dell’Amministrazione federale mostra un incremento dell’efficienza energetica e una riduzione delle emissioni di gas serra. Ulteriori progressi possono essere fatti nel consumo di carta e nei viaggi aerei. Nella sua seduta del 16 dicembre 2022 il Consiglio federale ha adottato il rapporto sui risultati raggiunti dall’Amministrazione federale nel 2021 nell’ambito della sostenibilità.

Con l’Agenda 2030 gli Stati membri dell’ONU si sono posti 17 obiettivi per uno sviluppo sostenibile. Il Consiglio federale vuole che anche la Svizzera li raggiunga. A tale scopo il Paese dispone della Strategia per uno sviluppo sostenibile 2030, decisa nel 2021, e il relativo piano d’azione 2021-2023. L’Amministrazione federale dovrà essere un esempio di sostenibilità. Il primo rapporto a riguardo mostra che è essenzialmente sulla buona strada: ha aumentato l’efficienza energetica, consuma energia elettrica prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili e sta incrementando la propria produzione di elettricità da impianti fotovoltaici.

È riuscita inoltre a diminuire le emissioni di gas serra, dimezzandole rispetto al 2006. L’obiettivo di riduzione delle emissioni entro il 2030 rimane quindi raggiungibile. Tuttavia, dopo il 2020, caratterizzato dalla pandemia, le emissioni sono tornate leggermente a crescere nel 2021. Ciò è dovuto principalmente ai viaggi aerei degli impiegati federali, che sono nuovamente aumentati. Il consumo di carta, soprattutto per le pubblicazioni, è un altro aspetto che pùo essere migliorato.

L’Amministrazione federale promuove la biodiversità nei propri spazi verdi. Essa crea, tra le altre cose, habitat per animali, piante e funghi lungo i binari ferroviari e le strade.

L’Agenda 2030 non punta solo a preservare le risorse naturali e a fermare il cambiamento climatico; una parte dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile vuole promuovere lo sviluppo sociale, come ad esempio la parità tra uomo e donna. Anche in questo ambito l’Amministrazione federale sta dando il buon esempio. La percentuale di donne è infatti aumentata sia nei quadri intermedi che in quelli superiori. Tuttavia, il valore di riferimento non è ancora stato raggiunto completamente.

Il Rapporto sulla sostenibilità è stato redatto sotto la guida dell’Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e in futuro sarà aggiornato ogni due anni.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

TRASPORTI BESOMI: DA 95 ANNI IL PARTNER IDEALE PER I TUOI TRASPORTI

Nel lontano 1927, a Campestro, il bisnonno Cesare Besomi fondava il primo nucleo dell’attuale...

Gioielleria L’Oncia – Regali preziosi per un omaggio speciale e orologi dei migliori brand

L'anniversario di matrimonio o il compleanno di una persona cara sono momenti che devono...

Jacobelli Piastrelle Sagl: la professionalità e l’esperienza nella posa della piastrelle

La piastrelle, i marmi e le pavimentazioni in genere sono una parte integrante dell’ambiente...