La Polizia cantonale comunica che oggi verso le 16 un 43enne autista italiano domiciliato in Riviera alla guida di un camion con rimorchio con targhe ticinesi circolava in direzione sud sullo svincolo A2 in territorio di Gorduno. Giunto all’entrata autostradale poco prima dell’area di servizio Bellinzona nord, ha perso il controllo del mezzo, che trasportava veicoli da cantiere, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire. Dopodiché il mezzo pesante si è ribaltato. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i pompieri di Bellinzona, gli addetti dell’Unità territoriale 4 e i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona, che dopo aver prestato le prime cure all’autista lo hanno trasportato in ambulanza in ospedale. Stando ad una prima valutazione medica il 43enne ha riportato serie ferite tali da non metterne in pericolo la vita. L’incidente ha richiesto la chiusura dell’entrata autostradale di Bellinzona nord, in direzione sud, e sono in atto le deviazioni del caso. Per consentire le operazioni di sgombero e i rilievi, il tratto autostradale rimarrà chiuso almeno fino alle 21.30.