La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 16 a Intragna è avvenuto un incidente della circolazione stradale. Un 72enne automobilista svizzero domiciliato nella regione stava circolando su Via Cantonale in direzione di Locarno quando, per cause che l’inchiesta dovrà stabilire, nell’affrontare una curva piegante a destra ha perso il controllo del mezzo, urtando dapprima un muretto posto sulla destra, e collidendo nuovamente poco più avanti. A causa del secondo urto si è ribaltato terminando la sua corsa capovolto sul tetto. Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e delle Polizie comunali di Ascona e di Locarno in supporto, sono intervenuti i pompieri di Locarno che hanno liberato il conducente dalle lamiere e i soccorritori del Salva e della Rega che hanno trasportato l’uomo all’ospedale. Stando a una prima valutazione medica il 72enne ha riportato gravi ferite, tali da metterne in pericolo la vita. Per consentire i rilievi e le operazioni di rispristino la strada è stata chiusa e non sarà riaperta prima di un’ora.