Pubblicità

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 9 un 52enne cittadino italiano domiciliato nel Locarnese circolava in via Maraini a Lugano. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, è rimasto bloccato nel passaggio a livello con via Basilea con le barriere chiuse. In quel frangente, da sud, proveniva un treno merci che è andato a collidere contro la vettura. Il conducente era già sceso dall’auto prima dell’impatto. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, della Polizia della città di Lugano, della Polizia dei trasporti, i soccorritori della Croce Verde di Lugano, i pompieri di Lugano e delle FFS. Non si lamentano feriti. Ingenti i danni al veicolo. Il passaggio a livello rimarrà chiuso almeno fino alle 14. Già in atto le deviazioni del caso.

Pubblicità