La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 7.30 sul Monte Sighignola, in territorio di Arogno, è stato rinvenuto il corpo di un 38enne cittadino italiano domiciliato nel canton Svitto. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, l’uomo nella giornata di ieri, di rientro dal suo cascinale in territorio italiano, è rimasto vittima di una caduta in una zona impervia, a circa 900 metri di altitudine. Alle ricerche in territorio svizzero, iniziate ieri in tarda serata, hanno partecipato agenti della Polizia cantonale, uomini del SAS e i soccorritori della Rega.