La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 19.30 in via San Quirico a Minusio vi è stato un infortunio. Un 48enne cittadino svizzero e una 48enne cittadina germanica, entrambi domiciliati nel Locarnese, stavano trasportando a piedi su un rimorchio una piccola barca a vela di circa 3 metri con l’albero di circa 6 metri, ancora posizionato verticalmente. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, al passaggio a livello tra via alla Riva e via San Quirico, l’albero ha toccato i cavi dell’alta tensione della linea ferroviaria, folgorando la 48enne. Indenne per contro il 48enne. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Muralto, della Polizia comunale di Minusio e della Polizia dei trasporti nonché i soccorritori del Salva che dopo aver prestato le prime cure alla donna, l’hanno trasportata in ambulanza all’ospedale. Il traffico ferroviario è rimasto perturbato per circa un’ora. La 48enne versa in gravi condizioni tali da metterne in pericolo la vita. Per prestare sostegno psicologico è stato pure richiesto l’intervento del Care Team.