La Polizia cantonale comunica che oggi, poco prima delle 14 in territorio di Cabbio, vi è stato un infortunio con ferimento. Stando a una prima ricostruzione e per cause che spetterà all’inchiesta di polizia stabilire, nel corso di una battuta di caccia, dal fucile di un 25enne cittadino svizzero, domiciliato nel Mendrisiotto, è inavvertitamente partito un colpo che ha ferito a una mano un altro 25enne svizzero, pure domiciliato nella regione. Sul posto, oltre agli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Chiasso, sono intervenuti i soccorritori del SAM e della REGA che dopo aver prodigato le prime cure al 25enne hanno provveduto al suo trasporto in ospedale. Stando a una prima valutazione medica, l’uomo ha riportato gravi ferite a una mano, ma non tali da metterne in pericolo la vita.