La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 12 presso le Officine Ffs di Bellinzona vi è stato un infortunio sul lavoro. Due operai di una ditta esterna, un 48enne e un 47enne, stavano effettuando dei lavori di sgombero di un soppalco di un capannone. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, la trave che sosteneva il verricello per depositare a terra il materiale ha ceduto, andando poi a colpire i due operai. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona, che dopo avergli prestato le prime cure, li hanno trasportati in ambulanza all’ospedale. Stando a una prima valutazione medica, il 47enne ha riportato una frattura alla spalla mentre il 48enne serie ferite.

Pubblicità