La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 11 presso un’abitazione privata in via San Martino a Vezia vi è stato un infortunio sul lavoro. Un 50enne giardiniere svizzero domiciliato nel Luganese stava potando una siepe su una scala a un’altezza di circa 3 metri quando, per cause che l’inchiesta dovrà stabilire, è caduto. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Ceresio Nord, nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano che dopo aver prestato le prime cure all’uomo, lo hanno trasportato in ambulanza all’ospedale. Il 50enne ha riportato serie ferite.