La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 11.30 in via Cantonale a Lamone vi è stato un infortunio sul lavoro presso un’azienda attiva nella raccolta di rifiuti differenziati. Stando a una prima ricostruzione, un operaio 52enne cittadino italiano residente nella regione stava effettuando dei lavori su un veicolo con cassone ribaltabile quando, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, è rimasto schiacciato dalla sponda ribaltabile del cassone. Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e della Polizia del Vedeggio in supporto, sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano, che dopo aver prestato le prime cure all’uomo l’hanno trasportato all’ospedale. Il 52enne ha riportato serie ferite, tali da metterne in percolo la vita.