Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 12.12.2019 a Canobbio è stato arrestato un 22enne cittadino albanese residente in Albania. Al momento del fermo nel suo zaino sono stati rinvenuti circa 170 grammi di eroina. Il 22enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali. L’ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. L’indagine è coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas.