Pubblicità

La Polizia cantonale e il Dipartimento del territorio comunicano che il 01.02.2020 in un Comune della Riviera è stato fermato un cittadino svizzero domiciliato nella regione. Nella cascina in cui si trovava l’uomo sono state sequestrate alcune armi con modifiche sostanziali e munite di silenziatore, munizioni, polvere nera, micce, carne di selvaggina catturata illecitamente e trofei di ungulati. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione alla Legge federale sulle armi e di infrazione alla Legge federale sulla caccia.

Pubblicità