Il Dipartimento del territorio (DT) comunica che, nell’ambito dell’operazione di rilancio delle Isole di Brissago, volta, in particolare, a valorizzarne le peculiarità naturalistiche, ricreative e didattiche, viene promossa l’iniziativa “Isole di Brissago: un autunno speciale”. A partire dal 13 settembre, ogni domenica verrà offerta la possibilità di usufruire di visite guidate inedite, cimentarsi in attività ricreative e assistere ad animazioni speciali.

Visite guidate
La prima visita guidata, in programma il 13 settembre, inviterà i visitatori a compiere un tuffo nel passato alla scoperta di leggende, storie e personaggi dell’Isola Grande. Per l’occasione verrà proposto un viaggio dedicato alla storia delle Isole e di Villa Emden, anche attraverso le sue immagini antiche. La seconda visita guidata, in programma domenica 20 settembre, sarà invece incentrata sugli adattamenti e sui meccanismi di sopravvivenza sviluppati dalle piante per vivere e crescere in diverse tipologie di ambiente e condizioni climatiche. La data del 27 settembre sarà riservata a un inedito viaggio sensoriale che permetterà al visitatore di avvicinarsi al mondo vegetale attraverso i cinque sensi. Il tema della visita speciale programmata il 4 ottobre, sarà a sorpresa. Tutte le visite guidate si terranno alle 10:30 e alle 14:00, anche in caso di pioggia. La disponibilità di posti è limitata. Si consiglia, pertanto, di annunciarsi per tempo il giorno stesso, direttamente alla cassa delle Isole di Brissago.               

Spettacolo “Le mille e una golena”
Il 20 settembre la compagnia Sugo d’inchiostro presenterà lo spettacolo “Le mille e una golena”. In scena, nella suggestiva cornice del prato degli eucalipti, Gaby Lüthi e Francesco Mariotta che offriranno a grandi e piccini uno spunto di riflessione e uno sguardo che, attraverso il gioco teatrale, cerca di snodare la matassa di quell’eterno amore conflittuale fra la Natura e l’Uomo. Un’occasione speciale per trascorrere un’ora di divertimento, sogno, emozione e apprendimento. La rappresentazione, prevista in due repliche in programma alle 10.30 e alle 14.00, si terrà solo in caso di bel tempo.

Stampa sperimentale su cartoline
Il 27 settembre sarà proposta un’attività dedicata alla cattura della natura effimera delle foglie e delle stagioni, in un ambiente suggestivo e unico nel suo genere come il giardino botanico delle Isole di Brissago. I partecipanti, guidati da Mariana Minke, docente di design tessile presso il CSIA di Lugano, potranno esprimersi in tecniche antiche e innovative di stampa su carta, quali, per esempio, la stampa delle ombre delle foglie con la pittura solare e l’estrapolazione del pigmento delle foglie tramite pressione, attingendo a materiale di recupero ricavato dal giardino botanico. Ogni partecipante riceverà in omaggio la creazione realizzata in occasione di questo speciale atelier. L’attività avrà luogo con qualsiasi tempo. Posti limitati.

Caccia al tesoro
Un’appassionante caccia al tesoro attende quotidianamente tutti i visitatori. Un’esperienza originale e coinvolgente rivolta a tutta la famiglia e un’occasione unica per scoprire la ricchezza naturale e paesaggistica di un luogo capace di svelare sempre nuovi segreti. La mappa del tesoro è disponibile gratuitamente e si potrà ritirare alla cassa, tutti i giorni, tra le 10.00 e le 15.00.  

Si rammenta, infine, che la libera fruizione delle Isole di Brissago è subordinata al rispetto di accresciute misure di sicurezza e modifiche logistiche di carattere provvisorio, in ossequio alle disposizioni emanate dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Ai visitatori è pertanto richiesto di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati, agli spettacoli e alla caccia al tesoro, nonché le regole igieniche e di distanziamento. 

Per maggiori informazioni: www.ti.ch/isoledibrissago