Pubblicità

Il Municipio si allinea ai provvedimenti fiscali messi in atto dal Cantone per far fronte all’emergenza sanitaria

Gli interessi di ritardo sui crediti fiscali, compresi gli acconti non ancora saldati, non saranno conteggiati tra il 1° marzo 2020 e il 30 settembre 2020. Durante questo periodo il tasso dell’interesse di mora sarà, quindi, dello 0%.

Il Comune di Losone confida nella responsabilità individuale di ognuno e nella solidarietà verso la comunità. Si desidera ringraziare tutti coloro che si impegneranno a rispettare le scadenze, ciò consentirà di assicurare l’erogazione dei servizi essenziali durante questa emergenza e di portare avanti in seguito le opere fondamentali per sostenere la popolazione e far ripartire l’economia.

Il Municipio segue con particolare attenzione l’evolversi della situazione ed è pronto ad adottare ulteriori misure a favore dell’economia locale e della cittadinanza.

Pubblicità