Nuovo vigore alla scia positiva dei dati rilevati dal KOF nel mese di ottobre tra i banchieri ticinesi, in particolare in rapporto al mercato interno e estero. Situazione positiva che si riflette in una visione sempre più ottimistica della situazione degli affari futura. La crescita dei volumi dei servizi bancari sembra invece in leggero rallentamento, anche se per il futuro si resta ottimisti. I livelli d’impiego sono cresciuti nell’ultimo periodo, mentre si prevede stabilità per il futuro.