Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 06.09.2019 è stato tratto in arresto un 51enne cittadino italiano presso un hotel nel Luganese. Lo stesso era oggetto di un ordine di arresto emanato dall’Ufficio federale di giustizia a seguito di un mandato internazionale (arresto ai fini di estradizione) spiccato dal Tribunale di Crotone, in quanto inchiestato per duplice omicidio volontario aggravato, occultamento di cadavere e infrazione alla legge sulle armi per fatti avvenuti a Mesoraca il 21 aprile 2019. La sua localizzazione e l’arresto, avvenuto ieri in serata nel Luganese ad opera della Polizia cantonale, sono frutto di un’importante attività investigativa della Polizia cantonale e l’esperimento delle necessarie attività di indagine e di ricerca, in collaborazione con il Ministero pubblico e con la preziosa collaborazione dei Carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo del Comando provinciale di Crotone. La sua estradizione avrà luogo a breve. Non verranno rilasciate ulteriori informazioni.