Home LEGA DEI TICINESI Mozione generica – incentiviamo la trasformazione degli stabili

Mozione generica – incentiviamo la trasformazione degli stabili

LUGANO – La città sta cambiando rapidamente così come l’evoluzione della sua urbanizzazione. La crisi finanziaria che ha lasciato dietro di se una moltitudine di uffici vuoti, i modi di lavorare che stanno a loro volta profondamente cambiando, tutto questo ha un notevole riflesso sugli spazi commerciali. Il centro città, ma non solo, è caratterizzato da un eccesso di spazi destinati ad uffici mentre si lamenta una mancanza di abitazioni primarie. Alcuni dati per inquadrare il fenomeno.

Nel 2017 sono stati censiti a Lugano 3274 uffici, di questi, al 31 gennaio 2019, ben 1760 risultavano vuoti di cui 873 situati in centro città. Questa condizione di progressiva desertificazione si riflette chiaramente su tutta l’economia del comparto e le ricadute negative sono sotto gli occhi di tutti. Ben diverso è invece il discorso legato agli spazi residenziali, in centro gli spazi disponibili sono pochi e insufficienti a soddisfare le richieste. Compito della politica è guardare avanti, prevedere, apportare i correttivi opportuni ed i miglioramenti necessari in ambito pianificatorio.

La presente mozione vuole evidenziare il fenomeno, chiedere al Municipio di chinarsi sul problema e apportare i correttivi che s’impongono in ambito pianificatorio là ove vi sia necessità d’intervento, favorendo una trasformazione in residenziale o turistica degli stabili che non sono più occupati. Per gli alberghi il Comune ha già la possibilità di intervenire. Il Piano regolatore prevede infatti all’Art. 47 NAPR cpv. 1.: Il Comune ha la facoltà di emanare particolari misure pianificatorie per la promozione degli esercizi alberghieri. (richiamato nel PPA);

Chiedo quindi al Legislativo di risolvere:

  1. La mozione è acolta
  2. Il Municipio promuove entro 3 mesi dalla decisione del Consiglio Comunale le necessarie modifiche pianificatorie atte a incentivare la destinazione residenziale e la promozione degli esercizi alberghieri per evitare lo spopolamento del centro città (completazione art. 47 NAPR con una specifica norma relativa alle abitazioni in centro città).

Lukas Bernasconi

Consigliere Comunale Lega dei Ticinesi