FrenchGermanItalian

Bellinzona, regime poliziesco antidemocratico?

- Google NEWS -

ForumAlternativo –  FA

Il FA denuncia il grave sopruso ai diritti democratici fondamentali perpetrato della Polizia comunale di Bellinzona, intervenuta durante la legale azione di volantinaggio dello scorso martedì mattina 27 ottobre davanti alla Banca Cler cittadina in Piazza Nosetto. 

L’azione si è svolta contemporaneamente davanti a molte sedi svizzere della banca per protestare e denunciare il boicottaggio in atto su tutti i trasferimenti di denaro verso Cuba, ma anche sui semplici versamenti delle quote sociali ad associazioni con sede in Svizzera come Medicuba Svizzera e Associazione Svizzera Cuba, solo perché sulla bolletta figura il nome dell’isola caraibica. La per altro sproporzionata azione della Polizia cittadina, che ha interferito verificando i dati dei partecipanti e suscitando momenti di tensione, è da ritenere una palese violazione della Costituzione svizzera che all’Art. 16, Libertà d’opinione e d’informazione, capoverso 2 recita “Ognuno ha il diritto di formarsi liberamente la propria opinione, di esprimerla e diffonderla senza impedimenti.” 

Ci chiediamo come un Municipio democraticamente eletto, ma soprattutto con una forte impronta socialista (sindaco e municipale), possa permettere azioni del genere.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Atelier Scricciolo – Creatività sartoriale e lavori originali su misura

L'artigianato è un ambito molto ampio e abbraccia una vasta gamma di mestieri che...

BICICLETTA ELETTRICA Ticino. Con l’“OpenLabGroup” il dueruote che si rigenera in “e-bike”

That's life: del vino d'un bicchiere c'è chi piange osservando la parte che manca...

Arriva identitysuisse.ch il gestore di posta certificata per la Svizzera

Pec: Il messaggio di posta elettronica avente lo stesso valore di una raccomandata con...