SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Un ristoratore ticinese ha dichiarato mezzo Facebook che si sarebbe visto recapitare da GastroTicino il volantino elettorale di Massimo Suter con la corrispondenza dell’Associazione. Il ristoratore ne allega le prove fotografiche. “L’iniziativa politica” non è stata gradita ed è scaturita subito in una serie di domande e polemiche politiche tramite i social network.

  • Su quale base la GastroTicino ha permesso l’uso dell’elenco dei Soci di categoria per inviare materiale elettorale del PLR?
  • Chi ha pagato l’invio di tutte queste buste? Noi con la nostra quota?
  • Da quando la GastroTicino fa politica?

Ricordiamo che Massimo Suter è presidente di GastroTicino, aspirante granconsigliere nelle fila dei liberali radicali.

Per ora si attendono riscontri e chiarimenti sullo sviluppo della vicenda.