FrenchGermanItalian

La COMCO vieta un cartello nel commercio di automobili

- Google NEWS -

La Commissione della concorrenza (COMCO) multa sette rivenditori di veicoli dei marchi VW nel Cantone Ticino per avere costituito un cartello illecito nella vendita di veicoli nuovi a clienti privati e pubblici.

AMAG Automobili e Motori SA e sei rivenditori di automobili dei marchi VW – Autoronchetti Sagl, Garage Karpf & Co./GARAGE 3 VALLI SA, Garage Carrozzeria Maffeis SA, Garage Nessi SA, GARAGE WEBER-MONACO SA e TOGNETTI AUTO SA – hanno costituito un cartello illecito tra il 2006 e il 2018 con l’obiettivo di ridurre la concorrenza e di mantenere i prezzi di vendita di veicoli nuovi a clienti pubblici e privati a un livello più elevato. I rivenditori di automobili si sono accordati sull’insieme delle attività di vendita in Ticino: essi hanno concluso accordi sugli appalti pubblici, coordinato la politica dei prezzi per la vendita di veicoli nuovi a privati e si sono ripartiti il Cantone Ticino in zone di attività.

I membri del cartello sono stati multati per un importo totale di circa 44 milioni di franchi. Cinque imprese si sono dichiarate disposte a concludere il procedimento tramite una conciliazione.

La decisione della COMCO può essere impugnata davanti al Tribunale amministrativo federale.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

FRANCO PROGETTI: LA FORZA DELL’INNOVAZIONE

In un mondo in continua evoluzione è necessario trovare attività che nonostante l’età ispirino...

La conduzione della carrozzeria è affidata al Signor Blerim Ramadani attivo nel ramo con una ventennale esperienza…

La caratteristica principale che contraddistingue la nuova carrozzeria è la serietà e qualità nello...

Carrozzeria Della Cassina SA – Più di cinquant’anni a vostra disposizione

Nella vita di ogni guidatore, di ogni automobilista c’è un aspetto che non deve...