SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

“Le lettere anonime sono il modo quale attraverso si può esprimere ingiurie e diffamazioni nei confronti di una o più persone, esse comprendono una forma psicopatologica disturbata di aggressività relazionale in cui attraverso denigrazioni, pettegolezzi e calunnie esprimono la psicologia della persona”. 

Le ipotesi cliniche sulla personalità degli autori di scritti anonimi e sulle personalità disturbate che si riscontrano nelle molte difficoltà di tutti questi aspetti e nell’identità, ovvero, nel modo in cui la persona vede sé stesso e vede gli altri nonché nell’ingiuria ove vi è la paura di una ritorsione, il rifiuto di uno scontro diretto e il trionfo nello screditare l’avversario. 


Riportiamo a margine dei fatti accaduti quanto segue:

Toni piuttosto minatori per la lettera anonima che ha ricevuto Fiorenzo Dadò dove al centro della polemica c’è il gran consigliere Marco Passalia.

La lettera si rivolge a F.Dadò per far sì che richiami all’ordine M.Passalia, nella missiva si leggono i seguenti dati:

  • Come si permette il minuscolo vostro Passalia PPD di andare contro questo progetto importante promosso dal grande consigliere di stato Claudio Zali;
  • Le consigliamo di richiamare all’ordine il suo collega molto in fretta prima che sia tardi e si rovini la carriera con questo errore;
  • Sarebbe spiacevole per tutti voi se seguite questa strada, andreste al fallimento sicuro, noi le consigliamo di intervenire subito per il bene di tutti senza farsi male, per il bene suo e del Ticino.

Tra i vari rappresentanti è stato menzionato anche Cleto Ferrari, “Passalia sta prendendo un grosso granchio a seguire il municipale deputato fu socialista-psa malriuscito Cleto Ferrari. Cleto Ferrari agisce con cattiveria per mettere tutti contro tutti e agisce solo perché ha invidia di Zali e della Lega. Lo sanno tutti”.

Dadò replica tramite il social network di Facebook, si chiede se in Ticino esista ancora la democrazia e la libertà di esprimere delle opinioni. O siamo sotto regime e dittatura?