SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

La fase di avvicinamento all’e-Congresso cantonale PLR del 22 novembre prossimo in cui verrà scelta la nuova Presidenza del PLRT si è concentrata questa sera sul dibattito in diretta streaming “90 minuti”, trasmesso via YouTube e Facebook, che ha messo a confronto le visioni dei tre candidati in corsa per la successione di Bixio Caprara: Natalia Ferrara, Emilio Martinenghi e Alessandro Speziali. Un’ora e mezza a ritmo serrato su presente e futuro in casa liberale radicale con la moderazione di un brillante Eugenio Jelmini.

Incalzando i tre pretendenti alla carica di presidente in un confronto “all’americana”, Jelmini ha passato in rassegna i temi centrali dell’Agenda 2030 del PLRT, i risultati del sondaggio “Progetto di rilancio PLRT”, l’attualità politica e le visioni organizzative dei candidati per il partito del futuro. Un dibattito aperto e schietto che ha sviscerato il partito a 360 gradi, attirando l’attenzione di moltissime persone, che si sono collegate alle piattaforme digitali su cui il confronto è stato trasmesso, a conferma del fatto che progresso, innovazione e digitalizzazione rappresentano tre capisaldi centrali per il PLRT.

La serata è anche stata l’occasione per testare il sistema di voto elettronico approntato in vista dell’e-Congresso cantonale. I delegati hanno ricevuto l’accesso alla piattaforma per un voto di prova, che ha dimostrato di fornire le necessarie garanzie di affidabilità, segretezza e semplicità d’uso.

È possibile rivedere il dibattito “90 minuti” nella sua integralità sulla pagina Facebook @PLRTicino e sul canale YouTube del PLR Ticino.