FrenchGermanItalian

A che punto siamo con il risanamento del verde cittadino?

- Google NEWS -

I sottoscritti consiglieri comunali, avvalendosi delle facoltà concesse dalla legge (art. 65 LOC, art. 35 del Regolamento Comunale della Città di Locarno) in inoltrano la seguente

Interrogazione.

A che punto siamo con il risanamento del verde cittadino?

Un’alberatura sana e vigorosa contribuisce all’attrattiva della città e alla qualità di vita dei suoi abitanti.

Viste le condizioni di degrado di un gran numero di alberi, sottoposti per anni a potature radicali che impediscono lo sviluppo delle fronde, il gruppo PS si era rivolto al Municipio nel novembre 2012 con una mozione intitolata “Per un ringiovanimento / risanamento dell’alberatura pubblica”.
Vi si chiedeva l’adozione di un indirizzo nuovo nella gestione degli alberi, a cominciare dall’allestimento di un inventario che permettesse di definire le priorità nella sostituzione degli alberi malati o moribondi.

Dopo i pareri positivi espressi sia dalle Commissioni della Gestione, sia da quella del Piano regolatore, il Municipio si è chinato sulla problematica in data 3 aprile 2015, aderendo alle proposte della mozione e dichiarando l’intenzione di affidare all’Ufficio tecnico comunale la concretizzazione e la supervisione dei lavori.

Ebbene, a due anni dalla decisione municipale, pochi cambiamenti pare siano subentrati nella gestione del verde pubblico e ancora durante la presente stagione invernale, si è assistito alla vecchia usanza delle potature radicali, che provocano vistose “ferite” notoriamente veicolo di infezioni.
Abbiamo però potuto constatare come in alcune zone della città – ad esempio in Piazza Fontana Pedrazzini – si stia procedendo con la messa a dimora di nuovi alberi.
Ci preme ricordare come i viali alberati ad alto fusto arricchiscono il paesaggio urbano e giovano alla qualità di vita.
Alla luce di quanto espresso sopra ci permettiamo quindi di domandare al Municipio:

1. A che punto è l’elaborazione dell’inventario del patrimonio arboreo cittadino così come chiesto dalla mozione del 13 novembre 2012 e preavvisata positivamente dal Municipio e dalle Commissioni della Gestione e del Piano regolatore?
2. È stato elaborato un piano di rinnovamento?
3. Quali opere di sostituzione sono state intraprese fino ad ora, oltre a quella citata?
4. Sono state prese in considerazione, nell’esecuzione dei lavori sin qui eseguiti, i contenuti della mozione e più precisamente: sono stati lasciati spazi adeguati fra le singole piante, cosi da non ostacolare l’espansione naturale delle fronde?

Con ossequio.

Pier Mellini (PS)
Pietro Snider (PS)
Damiano Selcioni (PS)
Sabina snozzi Groisman (PS)
Francesca Machado (Verdi)

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

MC Pulizie Civili e industriali, da oltre 20 anni operatori qualificati al Vostro servizio

Con organizzazione, puntualità e affidabilità MC Pulizie offre servizi di pulizia in ambito civile...

GARAGE BONFANTI: RIPARAZIONE, VENDITA E NOLEGGIO VEICOLI OLTRE A TANTI SERVIZI UTILI PER PRIVATI E AZIENDE

I servizi dedicati alle automobili devono essere eseguiti sempre utilizzando la massima attenzione rispetto...

La Goccia, dal 1972 il servizio di pulizia flessibile e adattabile ad ogni esigenza

Flessibilità per offrire al cliente almeno un paio di alternative in modo che possa...