Home Petizione Astano

Petizione Astano

Gli astansi valgono meno di un aperitivo?

Il Comune di Astano versa in gravi difficoltà finanziarie nonostante le cifre irrisorie e solo per motivi strutturali e non per colpa. Questo è quanto si evince dai documenti e dalle dichiarazioni scritte e ribadite più volete da Municipio e Governo. Infatti non è dato sapere quali siano le responsabilità che i cittadini astanesi dovrebbero assumersi portando il moltiplicatore al 110%. Comunque nell’attesa di un elenco delle inesistenti colpe che ci vengono imputate ho fatto un piccola riflessione.

Il gettito supplementare di Astano con un moltiplicatore al 110% sarebbe di fr. 61’337.00. Questo importo corrisponde ad esempio a un terzo dei soldi spesi dal Cantone per festeggiare l’elezione di Ignazio Cassis in Consiglio Federale (fr. 185’000.-, come verificato e riferito dal Corriere del Ticino). Io ritengo che gli abitanti dei piccoli Comuni come gli astanesi, solo colpevoli di non essere ricchi, siano almeno degni di essere aiutati al prezzo di un terzo di un aperitivo. Per questo ho deciso di lanciare la petizione.

Basta penalizzare gli abitanti dei piccoli Comuni.
A OGNUNO LE PROPRIE RESPONSABILITÀ perché se non correggiamo le leggi che possono penalizzare i più deboli, gli astanesi saranno solo le prime vittime incolpevoli di una probabilmente incostituzionale legge.

Andrea Genola – Astano 19.3.2019

Scarica la petizione in formato PDF