Di ForumAlternativo

Novartis sta davvero così male da dover revocare gli sconti concessi sui suoi farmaci forniti agli ospedali? 
Con questa mossa potrebbe far aumentare di 400 milioni le spese ospedaliere! Ma Novartis non ha appena realizzato un profitto di 13 miliardi di dollari, il 24 % della sua cifra d’affari? Cifre da capogiro. Eppure delocalizza posti di lavoro verso paesi dai salari più bassi e adesso aumenta pure il prezzo dei suoi farmaci destinati agli ospedali. Non c’è quindi limite alla massimizzazione del profitto a favore dei suoi azionisti e a scapito del sistema sanitario svizzero. Pazienti, assicurati e contribuenti: pagheremo tutti il conto sempre più salato di un industria farmaceutica irresponsabile.
Rivendichiamo l’uso di licenze obbligatorie per i nuovi farmaci dei prezzi insopportabili e il controllo pubblico delle multinazionali farmaceutiche!