FrenchGermanItalian

Chiasso e le FFS

- Google NEWS -

La nostra sezione ha appreso con profonda preoccupazione i contenuti dell’interrogazione parlamentare presentata da tutti i deputati del Mendrisiotto (Giorgio Fonio primo firmatario) nella quale veniva denunciata la possibile ulteriore riduzione di posti di lavoro alla stazione FFS di Chiasso.

La nostra sezione non può che sostenere quanto scritto dai deputati del Mendrisiotto dal momento le cui conseguenze dirette delle scelte fatte negli anni scorsi dai manager delle FFS, sono state percepite direttamente dalla nostra città: disoccupazione, aumento dell’assistenza, ecc..

Le FFS sono state per Chiasso e i chiassesi un importante datore di lavoro. Come qualcuno ha ricordato, nella nostra cittadina erano oltre 1’000 i lavoratori occupati nei vari settori ferroviari:
• Funzionari dirigenti;
• Servizio pulizia carrozze:
• Servizio di manovra;
• Officine;
• Controllori veicoli;
• Verificatori;
• Servizio alla clientela.

Oggi per contro i dipendenti occupati non sono più di 500 e per il futuro qualcuno sembra prospettare un ulteriore smantellamento.

Inutile ma necessario ricordare come Chiasso negli anni abbia dato moltissimo alle FFS sia in termini di manodopera che di territorio.

Per questo, la nostra cittadina si attende dall’ex regia federale maggior rispetto! Sistemare immobili prossimi allo sfascio non vuol dire credere e investire in Chiasso! Sostenere la nostra stazione vuol dire salvaguardare i suoi posti di lavoro e se possibile crearne di nuovi potenziando i servizi (quei pochi ancora rimasti) che oggi vengono ancora erogati dalla Stazione Internazionale di Chiasso.

Anche dal Municipio ci attendiamo che continui con il pressing verso i dirigenti. Se è vero che nei 200 milioni di franchi che le FFS dicono di voler investire a Chiasso, una parte servirà per ridurre ancora dei posti di lavoro, speriamo che l’Esecutivo alzi la voce a sostegno dei dipendenti occupati nella nostra città!

Auspichiamo che il nostro Comune riesca a fare quadrato come hanno fatto i deputati al Gran Consiglio del Mendrisiotto, che unendosi, hanno dimostrato un sostegno corale a favore della città di Chiasso!

Mauro Mapelli
Presidente

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Ogni idea diventa realtà DiEffe Falegnameria, con gli architetti e artigiani del restauro

Un’arte antica, resa moderna da due giovani che hanno tanta voglia di portare la...