SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Interrogazione

La notizia delle scorse settimane in merito al declassamento della stazione di Balerna nella categoria C ha suscitato grande indignazione tra la popolazione del basso mendrisiotto, che quotidianamente utilizza quella fermata per raggiungere il proprio posto di lavoro.

Il declassamento vedrà sparire la pensilina, andando a togliere una copertura utile nei giorni in cui il sole cocente e quando piove. Ma in tutta questa situazione c’è un elemento ancor più grave: per sistemare la stazione le FFS hanno previsto di chiuderla per ben un (1!) anno (anche se negli scorsi giorni le FFS si sono affrettate di dire che questo termine verrà ridotto).

Una decisione incomprensibile dal momento in cui questa stazione con annesso un importante park&rail, funge da importante punto di partenza e arrivo per i numerosi pendolari che al traffico insostenibile del Mendrisiotto prediligono l’uso dei mezzi pubblici.

All’immediata opposizione del Municipio ha fatto seguito una petizione promossa dalla sinistra divenuta subito interpartitica a dimostrazione della sensibilità e della preoccupazione di tutta la popolazione locale. Alla luce di quanto sopra esposto chiediamo al Consiglio di Stato se:

1. Era al corrente delle intenzioni delle FFS?

2. In caso di risposta negativa, se intende intervenire con la direzione delle FFS allo scopo di scongiurare sul nascere la chiusura della stazione e l’eliminazione della pensilina.

Giorgio Fonio, Maurizio Agustoni e Luca Pagani.