La Polizia cantonale e la Polizia Città di Lugano comunicano che nei giorni scorsi, in territorio di Lugano, è stato intercettato da agenti della Polizia Città di Lugano nel corso di un controllo della velocità mediante apparecchio laser un 25enne automobilista svizzero domiciliato nella regione. L’uomo circolava lungo Via Ciani alla guida di una vettura di lusso sportiva a una velocità di 114 chilometri orari dove il limite è di 50. Sono quindi stati avviati i necessari accertamenti da parte della Polizia cantonale. Il 25enne è stato denunciato al Ministero pubblico quale pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e gli è stata ritirata la licenza di condurre.