La Commissione formazione e cultura del Gran Consiglio, riunitasi lunedì a Lugano,  

–  ha proceduto con il rinnovo del proprio Ufficio presidenziale per l’anno parlamentare 2020/2021, che risulta così composto:     

Presidente Lelia Guscio (LEGA)       
I Vicepresidente Alessio Ghisla (PPD+GG)       
II Vicepresidente Anna Biscossa (PS);

–  ha accolto la richiesta 19 giugno 2020 dell’Associazione dei Comuni Ticinesi e dell’Ente Regionale per lo Sviluppo del Luganese di attendere fino a metà luglio l’esito delle prese di posizione dei Comuni prima di sottoscrivere il rapporto dei relatori Raoul Ghisletta, Alessandro Speziali, Maddalena Ermotti-Lepori, Michele Guerra sul messaggio n. 7704 del 28 agosto 2019 Modifica di alcune norme della legislazione scolastica in materia di condizioni quadro d’insegnamento e apprendimento alla scuola dell’obbligo, sulla mozione di Maristella Polli e Luca Pagani e cofirmatari del 17 febbraio 2014 “L’allievo, il docente e la scuola media. Proposte per un concreto miglioramento nella scuola media“, sulla mozione di Matteo Pronzini del 18 febbraio 2019 “Pausa pranzo per le/i docenti di scuola dell’infanzia” e sull’iniziativa elaborata di Raoul Ghisletta, Daniela Pugno Ghirlanda e cofirmatari del 18 febbraio 2019 “Modifica della Legge sulla scuola dell’infanzia e sulla scuola elementare a favore di un insegnamento migliore per gli allievi e di migliori condizioni di lavoro per i docenti di scuola comunale“.    

La Commissione tornerà a riunirsi lunedì 31 agosto 2020.