Pubblicità

La Commissione giustizia e diritti, riunitasi oggi a Bellinzona sotto la presidenza di Carlo Lepori, ha:

– incontrato il signor Giordano Costa, incaricato cantonale della protezione dei dati, in merito ai contenuti della petizione del 25 luglio 2019 (primo firmatario Fausto Rotanzi) “Meno burocrazia” … non sia solo uno slogan! Lo Stato non chieda al Cittadino i dati e gli atti che già possiede (relatrice: Cristina Maderni);

– proseguito nella discussione sul messaggio dell’11 settembre 2019 n. 7714 Potenziamento del Ministero pubblico ed estensione delle competenze decisionali dei segretari giudiziari (relatori: Marco Bertoli e Sabrina Gendotti);

– proseguito nella discussione sui concorsi n. 5-20/2019 relativi all’elezione dei Pretori, dei Pretori aggiunti e del Presidente della Pretura penale per il periodo dal 1° giugno 2020 al 31 maggio 2030;

– deciso di pubblicare il bando di concorso n. 1/20 relativo all’elezione di un Giudice al Tribunale d’appello (da attribuire al Tribunale penale cantonale); il concorso scadrà il 28 febbraio 2020.  

I lavori commissionali sono poi proseguiti secondo le incombenze previste dal suo ordine del giorno.  

La Commissione tornerà a riunirsi lunedì 3 febbraio 2020.   

Pubblicità