SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il controllo del traffico di animali è importante per prevenire e combattere le epizoozie. A questo scopo Identitas AG gestisce dal 1999, su incarico della Confederazione, la banca dati sul traffico di animali. Per regolamentare in modo chiaro le relative responsabilità, il Consiglio federale, nella seduta del 29 maggio 2019, ha approvato il messaggio concernente la revisione della legge sulle epizoozie e lo ha trasmesso al Parlamento.

Dal 2002 la Confederazione detiene il 51% del capitale azionario di Identitas AG. Le restanti azioni sono ripartite tra 16 organizzazioni del settore del bestiame e della carne. In seguito a una verifica approfondita del ruolo della Confederazione si è deciso che occorre lasciare la gestione della banca dati sul traffico di animali a Identitas AG e che la Confederazione deve restare azionista di maggioranza. Al fine di creare una chiara base legale e di disciplinare con esattezza il ruolo della Confederazione, a marzo 2017 il Consiglio federale ha incaricato il Dipartimento federale dell’interno (DFI), in collaborazione con il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), di preparare una revisione della legge sulle epizoozie e/o della legge sull’agricoltura.

Chiarite la partecipazione e la responsabilità della Confederazione 
Con il messaggio approvato ora dal Consiglio federale all’attenzione del Parlamento s’intende creare in primo luogo una chiara base legale per l’attuale partecipazione di maggioranza della Confederazione alla società di gestione della banca dati sul traffico di animali e disciplinarne la gestione e il controllo.

Oltre a perseguire scopi di polizia epizootica, la banca dati sul traffico di animali ha acquisito negli ultimi anni un’importanza sempre maggiore in riferimento alla politica agraria. Nella legge sull’agricoltura deve essere inserito pertanto anche il trattamento dei dati della banca dati sul traffico di animali per scopi di politica agraria.

Ulteriori modifiche 
Anche la legge sulle epizoozie deve essere puntualmente aggiornata, ad esempio nelle disposizioni sui sistemi informatici nel settore veterinario e della sicurezza delle derrate alimentari, disposizioni da adeguare alle attuali esigenze di una base legale per il trattamento dei dati. È necessario adeguare ai bisogni attuali anche la disposizione concernente il programma nazionale di sorveglianza, in particolare per quanto riguarda le indennità da versare ai Cantoni. Infine dovranno essere sottoposte a una revisione e a un aggiornamento puntuali le disposizioni penali.

Consultazione
Nella relativa consultazione la regolamentazione della banca dati sul traffico di animali è stata accolta favorevolmente dalla maggioranza. In particolare, tutte le parti hanno riconosciuto quanto il controllo del traffico di animali sia di primaria importanza sia per prevenire e combattere le epizoozie sia per la sicurezza delle derrate alimentari di origine animale.