SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il Gran Consiglio, riunitosi ieri al Centro Manifestazioni Mercato Coperto di Mendrisio, sotto la presidenza di Daniele Caverzasio, ha:

  • –  approvato, con 49 sì, 19 no e 3 astensioni, il decreto legislativo riguardante il resoconto sui contratti di prestazioni 2019 tra il Cantone Ticino e l’Università della Svizzera italiana, la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e il Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI, annesso al messaggio n 7838 (relatore per la Commissione formazione e cultura: Raoul Ghisletta);
  • –  approvato
    • con 50 sì e 20 no, il decreto legislativo sulla pianificazione universitaria cantonale 2021-2024
    • con 52 sì e 18 no, il decreto legislativo sul credito complessivo di fr. 1’200’000.- per il sussidio del progetto di aggiornamento del sistema informativo USI annessi al messaggio n. 7830 (relatrice per la Commissione formazione e cultura: Maddalena Ermotti-Lepori);
  • –  accolto, con 47 sì, 9 no e 7 astensioni, le conclusioni del rapporto n. 7967R della Commissione formazione e cultura (relatore: Raoul Ghisletta) contrarie all’iniziativa parlamentare elaborata 18 febbraio 2019 di Paolo Pamini e cofirmatari “Permettiamo ai giovani di prendere in mano il futuro del clima dando un chiaro segnale alle cittadine e ai cittadini ticinesi”;
  • –  approvato, con 53 sì e 1 astensione, la Legge di applicazione della legislazione federale sull’esercito e sull’amministrazione militare (LALM), annessa al messaggio n. 7848 (relatore per la Commissione giustizia e diritti: Giorgio Galusero);
  • –  approvato, con 57 sì e 4 astensioni, il decreto legislativo concernente la concessione di un credito di fr. 1’489’000.- per il rinnovo della piattaforma di sistema per la registrazione dei dati biometrici e l’introduzione della carta di soggiorno in formato carta di credito per i cittadini stranieri provenienti da Stati UE/AELS, annesso al messaggio n. 7875 (relatore per la Commissione gestione e finanze: Michele Guerra);
  • –  accolto, con 60 sì, 3 no e 1 astensione, le conclusioni del rapporto n. 7758R della Commissione giustizia e diritti (relatori: Giorgio Galusero e Carlo Lepori) parzialmente favorevoli alla mozione 3 giugno 2019 di Laura Riget e cofirmatari “Per una chiara statistica delle aggressioni LGBTI- fobiche”;
  • –  approvato all’unanimità (con 61 sì) il decreto legislativo concernente la ratifica della convenzione sui giochi in denaro sul piano nazionale e dell’accordo intercantonale concernente l’organizzazione in comune di giochi in denaro, annesso al messaggio n. 7932 (relatori per la Commissione Costituzione e leggi: Nadia Ghisolfi e Nicola Corti);
  • –  rinviato in Commissione l’esame della mozione 22 gennaio 2019 di Fabio Badasci e cofirmatari per il Gruppo Lega dei Ticinesi “Tredicesima a tutti gli apprendisti nello Stato e nel parapubblico” (v. messaggio n. 7810). Il Gran Consiglio tornerà a riunirsi lunedì 25 gennaio 2021 alle ore 14:00.