Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 06.08.2019 è stato arrestato un 28enne svizzero. L’uomo è sospettato di essere coinvolto in due tentativi di furto presso un bancomat ubicato all’interno di un Centro Commerciale di Sant’Antonino (tentativi per i quali era già stata disposta la carcerazione preventiva di un’altra persona). Le ipotesi di reato sono di tentato furto, danneggiamento e violazione di domicilio. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Pablo Fäh.