SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Domenica 16 giugno 2019 il Dipartimento del territorio (DT) parteciperà a Scollinando, il festoso evento organizzato negli 11 Comuni della collina nord di Lugano, giunto quest’anno alla sua decima edizione.

In zona Origlio-Codelago lo spazio espositivo del DT vedrà impegnato l’Ufficio del 5° Circondario forestale che – attraverso spiegazioni e attività ludico-didattiche – presenterà alcune caratteristiche del bosco ticinese, in particolare la sua fondamentale funzione di protezione degli insediamenti, delle infrastrutture e delle vie di comunicazione dai pericoli naturali.

Questa importanza è confermata dai numeri, considerato che, sulla base dei modelli elaborati dalla Confederazione, il bosco di protezione in Ticino supera l’80% della superficie forestale.
Anche per questo motivo la gestione del patrimonio boschivo riveste un ruolo essenziale: in Ticino vi si investono annualmente circa 30 milioni di franchi, di cui 10 milioni sono costituiti da sussidi cantonali; i rimanenti sono coperti dai contributi federali, dal ricavo della vendita del legname e dalla partecipazione – per la copertura dei costi residui – dei beneficiari delle funzioni del bosco.

La presenza a Scollinando sarà pure l’occasione, per il DT, di illustrare l’approccio del Cantone nell’ambito della gestione dei pericoli naturali, la sua organizzazione a livello cantonale e la collaborazione condivisa con i Comuni. Gli interessati potranno infatti approfondire aspetti quali il catasto degli eventi, l’allestimento dei Piani delle zone di pericolo (PZP), le relazioni con la pianificazione del territorio, le misure di premunizione possibili, il monitoraggio delle frane e dei ghiacciai, oltre che le misure
organizzative messe in campo sul territorio per fronteggiare le emergenze.