SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Nell’ambito dei trent’anni dalla stipulazione della Convenzione ONU sui diritti del fanciullo, il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) avvia una campagna di informazione e di sensibilizzazione sul tema. Per tramite di enti e associazioni attive sul territorio, una serie di eventi con oggetto i diritti del fanciullo saranno organizzati in tutto il Ticino a partire dal 1° settembre 2019. Il 20 novembre 2019 ricorre il trentesimo dell’approvazione da parte dell’Assemblea generale dell’ONU della Convenzione internazionale sui diritti del fanciullo (ratificata dalla Svizzera nel 1997). Sia la Confederazione, sia i Cantoni svizzeri prevedono una serie di iniziative di sensibilizzazione per sottolineare questo importante anniversario coinvolgendo gli enti delle politiche familiari, giovanili e dei diritti dell’uomo, attivando le famiglie e i ragazzi La campagna è stata promossa dal DSS per il tramite del suo Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani UFaG in collaborazione con il Dipartimento della cultura, dell’educazione e dello sport, il Gruppo 20 Novembre per i diritti del bambino, la Piattaforma delle politiche giovanili, il Forum genitorialità, Ticino Progetto Infanzia, la Commissione svizzera per l’Unesco, il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale della SUPSI, Ticino per bambini e Rete Tre (RSI). Inoltre, numerosi partner e manifestazioni hanno aderito alla Campagna (Città di Lugano, centri giovanili, vari Festival ecc.).