SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Si è rivelato un successo il “Media Tech Day”, svoltosi sabato all’Università della Svizzera italiana (USI) davanti a un folto pubblico. Questo evento – co-organizzato dalla RSI e dal Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), in collaborazione con USI e Fondazione Möbius – ha permesso di approfondire, da diverse prospettive, le opportunità dettate dalle evoluzioni tecnologiche in atto.

Il fenomeno della digitalizzazione sta rapidamente trasformando il quotidiano di ognuno di noi, così come le strategie delle aziende. Le sue sfaccettature sono molteplici e riguardano inevitabilmente anche il mondo dei media, sia sul fronte della produzione di contenuti che della loro fruizione.

Partendo da questo interessante esempio, che permette di allargare lo sguardo su altri settori, il “Media Tech Day” ha offerto ai partecipanti alcuni interessanti elementi per comprendere al meglio la rivoluzione digitale. Un approccio indispensabile per essere in grado di anticipare i cambiamenti, trasformando le sfide in nuove opportunità.

Dopo l’apertura ufficiale della giornata, tenuta dal Consigliere di Stato Christian Vitta, dal Direttore generale della SSR Gilles Marchand, dal Rettore dell’Università della Svizzera italiana Boas Erez e dal Sindaco di Lugano Marco Borradori, il “Media Tech Day” ha offerto un’interessante panoramica sulla trasformazione digitale tra tecnologia e possibili scenari futuri. Partendo da questi spunti, tre sessioni tematiche hanno poi permesso di approfondire – grazie alle relazioni di rinomati professionisti del settore – le opportunità offerte dall’economia digitale, l’impatto di intelligenza artificiale e “big data” e, infine, l’importanza di intraprendere un “cambiamento culturale” per abbracciare positivamente questi cambiamenti.

Il pomeriggio ha ospitato anche la premiazione del Grand Prix Möbius Suisse oltre a una stimolante e dinamica intervista a Enrico Mentana, giornalista di lungo corso che ha vissuto in prima persona l’evoluzione dell’offerta e la sua trasformazione digitale, come dimostrato dalla recente fondazione del giornale online “Open”.

L’evento si è rivelato quindi un’occasione preziosa per offrire al pubblico una visione d’insieme sul fenomeno della digitalizzazione ed è rivedibile in streaming sul sito www.mediatechday.ch.