SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Lugano, 23 settembre 2019 – Il presidente del gruppo Copernicus e di Società Navigazione del Lago di Lugano, Agostino Ferrazzini, nei giorni scorsi ha ospitato sul lago Ceresio, a bordo della Motonave San Gottardo, il Presidente del CdA della Società svizzera degli Amici dell’Istituto scientifico Weizmann, Eric Stupp, e alcuni membri dell’associazione stessa.

L’Istituto scientifico Weizmann, fondato nel 1934 con sede a Rehovot, è una delle più prestigiose università Israeliane e rappresenta uno dei centri di ricerca scientifica più importanti a livello mondiale nella ricerca multidisciplinare e di base nelle scienze naturali (biologia, chimica e fisica) ed esatte (matematica e logica).

Nel corso delle proprie attività, l’Istituto ha raggiunto importanti traguardi scientifici che hanno ottenuto alti riconoscimenti, tra i quali il Premio Nobel.

Nel quadro dell’incontro con un gruppo di ospiti selezionati, il professor Jakub (Kobi) Abramson del Dipartimento d’Immunologia dell’Istituto Weizmann ha presentato una dissertazione accademica sul tema dell’immunologia, dal titolo “How does the immune system learn to tell a friend from a foe”.

Il professor Abramson, che ha conseguito il dottorato in immunologia nel 2005 presso l’Istituto Weizmann, ha illustrato ai presenti come, talora, i fattori genetici possano predisporre alcuni individui più di altri a sviluppare malattie autoimmuni.

Questo primo proficuo incontro con l’istituto Weizmann apre la via ad un ulteriore costruttivo dialogo sui temi scientifici, caratterizzato da un fattivo sostegno e una solida amicizia con la Svizzera Italiana.