Via Mezzana sarà chiusa completamente al traffico veicolare tra gli incroci con Via Primore e Via Papogna dall’8 giugno al 13 luglio 2020

I cantieri stradali proseguono spediti a Losone dopo la temporanea interruzione imposta dall’emergenza sanitaria. Il Municipio prevede di poter rispettare i termini di scadenza e concludere i lavori entro metà dicembre 2020, quando sarà messa in funzione la Galleria di base del Ceneri. Molti degli interventi infrastrutturali attualmente in corso sono, infatti, necessari per completare il potenziamento del sistema di trasporto pubblico locarnese e permettere anche a Losone di beneficiare delle opportunità della nuova tratta ticinese di AlpTransit.

Traffico deviato su Via Lusciago e Via Municipio

Per motivi tecnici e di gestione delle tempistiche con l’avanzamento dei cantieri sarà necessario interrompere a tappe la circolazione stradale per brevi tratte di Via Mezzana, principale arteria di attraversamento dell’abitato, fino al termine dei lavori.

A partire da lunedì 8 giugno fino a lunedì 13 luglio 2020 la strada sarà bloccata dopo l’incrocio con Via Primore, provenendo dalla rotonda di Via Locarno, e in corrispondenza di Via Papogna, arrivando da Golino. 

Il traffico da e per Centovalli e la zona industriale Zandone sarà, quindi, deviato su Via Municipio e Via Lusciago, dove è stato confermato anche il transito della linea bus 7, grazie alle nuove fermate predisposte con biglietterie automatiche.

Nelle ore di punta il traffico veicolare agli incroci “Arbigo” e “Municipio” sarà coordinato, se necessario, da agenti di sicurezza.

Modifiche della circolazione in Via Cesura e Via Primore

Gli sbocchi di Via Cesura su Via Mezzana saranno chiusi al traffico veicolare come anche il transito verso le Scuole comunali. La circolazione in entrambe le direzioni all’incrocio fra Via Mezzana e Via Primore sarà possibile fino a domenica 21 giugno, mentre dopo quella data fino a lunedì 13 luglio sarà, invece, bloccata per terminare i lavori infrastrutturali.

La postazione “Via Mezzana” del Bike Sharing Locarnese-Bellinzonese resterà attiva e sarà raggiungibile da Via Primore.

Il programma potrebbe subire modifiche in funzione delle condizioni meteorologiche. Le tempistiche relative alle seguenti gestioni del traffico saranno comunicate con avvisi successivi.

Durante tutte le fasi di cantiere sarà sempre consentito l’accesso pedonale alle proprietà private e saranno garantiti i percorsi pedonali casa-scuola e gli altri percorsi pedonali. Gli edifici pubblici saranno sempre accessibili e sarà assicurato il passaggio ai servizi di pronto intervento (ambulanza, pompieri, polizia), utilizzando, se necessario, tragitti alternativi.