La Città di Lugano ricorda alla cittadinanza che nei quartieri di Besso, Molino Nuovo e Viganello è attivo il servizio di ritiro a domicilio delle principali tipologie di rifiuti prodotte nelle economie domestiche. L’iniziativa pilota è stata lanciata lo scorso mese di ottobre, in via sperimentale, per la durata di un anno. Il servizio – realizzato in collaborazione con l’associazione Saetta Verde – è gratuito per la fascia di popolazione più in difficoltà e a pagamento per il resto della cittadinanza e per le attività economiche.

Tra le misure accompagnatorie conseguenti all’introduzione della tassa sul sacco – entrata in vigore a inizio anno – lo scorso 1°ottobre il Municipio ha lanciato un progetto pilota volto ad agevolare la raccolta dei rifiuti della fascia più in difficoltà della popolazione. Con il supporto dell’associazione Saetta Verde è stato promosso un servizio di raccolta del sacco ufficiale rosso, della carta, delle bottiglie di vetro, dell’alluminio, della latta e delle pile presso le abitazioni dei cittadini più fragili.

Il trasporto dei rifiuti ai punti di raccolta è effettuato per mezzo di biciclette elettriche dotate di un pianale per il trasporto, con attenzione alla sostenibilità ambientale. Il progetto pilota ha anche una valenza ambientale, poiché favorisce il riciclo consentendo di ridurre i costi di smaltimento. Saetta Verde, persegue inoltre l’obiettivo di integrare ai trasporti sostenibili anche una componente sociale. Si occupa infatti del ritiro e dello smaltimento dei rifiuti attivando persone con difficoltà di inserimento professionale. La collaborazione con l’associazione rientra nei progetti a sostegno dell’occupazione della Città di Lugano.

Il progetto, in questa prima fase esplorativa (che avrà la durata di un anno), coinvolge esclusivamente i quartieri di Besso, Molino Nuovo e Viganello (a eccezione di Viganello Alta e Albonago): un’area densamente popolata nella quale la Città intende testare il sistema e raccogliere una serie di dati utili agli sviluppi futuri.

La Città invita i cittadini interessati al servizio ad annunciarsi alla Divisione Spazi urbani (T. 058 866 73 11), che valuterà le richieste e trasmetterà le coordinate degli utenti a Saetta Verde, che interviene in base a giri prestabiliti (appuntamento fisso o servizio puntuale).