SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 09.12.2020 è stato arrestato un 29enne cittadino rumeno residente in Romania. L’uomo è sospettato di essere l’autore di quattro furti di automobili di alta gamma avvenuti nei mesi scorsi ai danni di alcuni garage/carrozzerie (due nel Luganese, uno nel Locarnese e uno nel canton San Gallo). Alla sua identificazione si è in particolare giunti grazie a un’attività investigativa svolta dagli inquirenti della Polizia cantonale con il supporto tecnico della polizia Città di Lugano. In seguito anche all’emanazione di un mandato di cattura della Magistratura ticinese, si è così arrivati al fermo dell’uomo, effettuato al valico doganale di Ponte Tresa dalle Guardie di confine. La principale ipotesi di reato a suo carico è quella di furto ripetuto. L’inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini.