FrenchGermanItalian

Inchiesta per ripetuti danneggiamenti nel Bellinzonese

- Google NEWS -

La Polizia cantonale comunica che sono recentemente giunti a conclusione gli accertamenti relativi a una serie di danneggiamenti registrata tra la primavera e l’autunno del 2021 nel Bellinzonese. Le verifiche, svolte con la collaborazione della Polizia Città di Bellinzona, hanno in particolare portato all’identificazione e all’interrogatorio di tre giovani, tutti cittadini svizzeri tra i 25 e i 32 anni, rispettivamente residenti nel Bellinzonese, in Leventina e nel Locarnese. Con ruoli differenti, sono sospettati di essere gli autori di scritte e disegni effettuati con bombolette spray su serrande, muri e pareti di proprietà sia pubbliche sia private per un danno complessivo stimato in 12 mila franchi (cinque le denunce raccolte). La loro identificazione è il frutto di un’accurata indagine sviluppatasi anche dopo che due degli autori erano stati trovati in possesso di uno zaino contenente diverse bombolette di vernice utilizzate poco prima per imbrattare un chiosco. L’ipotesi di reato è quella di danneggiamento.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Davide Bacciarini – Il falegname diplomato che ti assiste e risolve ogni problema

Opera in Ticino da oltre cinque anni e sulla piazza si è affermato come...

Point Service – L’azienda che crea lavoro

“l'unico modo per fare un ottimo lavoro, è amare quello che fai”. Questa frase risuona...

Antidoto SA – Soluzioni innovative e ecologiche per una ristorazione di successo!

Antidoto SA è un'azienda ultra ventennale che ha come scopo voler risolvere quello che...