FrenchGermanItalian

Inquinamento nel Bellinzonese

- Google NEWS -

La Polizia cantonale comunica che questa mattina, verso le ore 11:30, a Sant’Antonino in via Essagra presso un’azienda specializzata nella produzione e vendita di materie prime di fermentazione e prodotti finiti naturali utilizzati nel settore farmaceutico vi è stata una perdita di acido solforico causa la rottura di un tubo. Per cause da stabilire parte dell’acido dalla vasca di contenimento si è riversato nel vicino ruscello. La perdita ha causato la moria di pesci nel ruscello. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto oltre alla Polizia cantonale, i pompieri di Cadenazzo, i pompieri di Bellinzona e il gli uomini dell’ufficio della caccia e della pesca e del nucleo operativo incidenti della Sezione della protezione dell’aria, dell’acqua e del suolo. Sono in corso operazioni di contenimento e neutralizzazione dell’inquinante e si sconsiglia l’utilizzo dell’acqua, per esempio lasciando abbeverare gli animali, dei canali sul Piano di Magadino nel Comune di Cadenazzo. L’inchiesta di polizia dovrà accertare l’esatta dinamica dell’accaduto.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

F.lli Manighetti – Da due generazioni al vostro servizio: 40 anni di professionalità!

Da due generazioni al vostro servizio: 40 anni di professionalità! Siamo due fratelli Alex...

FuturLegno – Il vostro futuro è sotto il nostro tetto

Un’azienda giovane, dinamica ed intraprendente, che sviluppa ed amplia le proprie competenze nel campo...

Manno restauri – La vocazione che diventa lavoro

La Svizzera oltre ad essere ricca di monumenti e reperti storici, è anche composta...