SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che è stato estradato uno degli autori delle tre rapine ai distributori di benzina di Brusino Arsizio avvenute il 07.04.2017, il 05.11.2017 e il 04.04.2018. Si tratta di un 36enne cittadino italiano residente in provincia di Varese, su cui pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dalla Magistratura ticinese. Alla sua identità si era giunti grazie a un complesso lavoro di indagine da parte degli inquirenti della Polizia cantonale e alla fattiva collaborazione con la Questura di Varese Squadra mobile. 

L’ipotesi di reato nei suoi confronti è quella di rapina aggravata. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Repubblica e Cantone Ticino